Vai al contenuto
Dungeon e Draghi » Lore » Lore Razze » Umani

Umani

Umani

La razza degli umani è la più versatile e flessibile tra quelle comuni. Sono rinomati per la loro ambizione e diversità per usi, gusti e principi ma anche nell’aspetto, infatti non esiste un umano tipico.

L’origine dell’umanità è sempre stata sconosciuta. Gli umani non hanno un mito della creazione come altre razze, tuttavia secondo alcuni calcoli, sono certamente la razza più giovane delle razze comuni. Sebbene gli esseri umani fossero effettivamente nativi del continente Toril nel Faerûn, sono stati trovati anche su altri mondi.

Gli esseri umani hanno avuto un innegabile successo in fatto di dominio. Anche se non sia l’unica razza dominante su Toril, gli umani sono stati gli ultimi ad ottenerene il dominio. Nonostante questa forza, o forse proprio a causa di essa, l’umanità era è razza eternamente fratturata e divisa, suddivisa in diversi gruppi etnici. Si credeva che ciò fosse in parte dovuto al fatto che l’umanità, a differenza della maggior parte delle altre razze, non emergeva nel suo insieme ma piuttosto in più luoghi e gruppi contemporaneamente, risultando così nella sua diversità.

Indole degli umani

Sebbene la razza umana sia la più diffusa nel Faerûn, viene considerata inferiore, a causa della sua breve vita. Per godere a pieno del poco tempo di esistenza, gli umani sono intraprendenti e si sforzano di ottenere il più possibile, oppure agiscono in questo modo per dimostrare alle razze più anziane la loro grandezza, con la conseguente costruzione di potenti imperi sulla base della conquista e del commercio. Per questo motivo, gli umani sono gli innovatori, i realizzatori e i pionieri dei mondi.

Gli umani hanno gusti e costumi molto diversi a seconda dei paesi in cui si sono stabiliti. Quando si stabiliscono, però, rimangono. Costruiscono città e grandi regni che possono persistere per lunghi secoli. Una nazione o una cultura umana infatti, conserva tradizioni con origini ben oltre la portata della memoria di ogni singolo umano. Vivono nel presente, ma pianificano il futuro, sforzandosi di lasciare un’eredità duratura. Individualmente e come gruppo, gli esseri umani sono opportunisti e sono attenti ai cambiamenti delle dinamiche politiche e sociali.

Nonostante alcuni esseri umani possano essere xenofobi, in generale le loro società sono inclusive. Le terre umane accolgono un gran numero di non umani rispetto alla proporzione di umani che vivono in terre non umane.

Si sono riprodotti al di fuori della loro razza, creando così altre due razze in particolare: i mezzelfi e i mezzorchi. Non esistono però sottorazze umane naturali, ma c’è una grande diversità etnica.

Le etnie

Nei reami dimenticati sono state riconosciute nove etnie umane:

  • Calishite. Più basso e di corporatura più snella rispetto alla maggior parte degli altri, i Calishiti hanno pelle, capelli e occhi bruni. Si trovano nel Faerûn sudoccidentale.
  • Chondathan. Sono gente alta e snella, dalla pelle fulva con capelli castani. Dominano le terre centrali del Faerûn, intorno al Mare Interno.
  • Damaran. Trovati principalmente nel nord-ovest del Faerûn, i Damarani sono di altezza e corporatura moderate, con tonalità della pelle che vanno dal fulvo al chiaro. I loro capelli sono generalmente scuri.
  • Illuskan. Sono persone alte, di carnagione chiara con occhi blu o grigio acciaio. La maggior parte ha i capelli nero corvino, ma quelli che abitano l’estremo nord-ovest hanno capelli chiari.
  • Mulan. Dominanti sulle rive orientali e sudorientali del Mare Interno, i Mulan sono generalmente alti, magri e di pelle ambrata, occhi nocciola e capelli neri, anche se i nobili Mulan si radono tutti i capelli.
  • Rashemi. Più spesso trovati a est del Mare Interno e spesso mescolati con il Mulan, i Rashemi tendono ad essere bassi, robusti e muscolosi. Di solito hanno la pelle e occhi scuri e folti capelli neri.
  • Shou. Sono il gruppo etnico più numeroso e potente di Kara-Tur, all’estremo est del Faerûn. Sono di colore bronzo-giallastro, con capelli neri e occhi scuri. I cognomi Shou sono solitamente presentati prima del nome dato.
  • Tethyrian. Diffusi lungo l’intera Costa della Spada all’estremità occidentale del Faerûn, i Tethyriani sono di corporatura e altezza media, con la pelle scura che tende a diventare più chiara man mano che si trovano a nord.
  • Turami. Originario della costa meridionale del Mare Interno, il popolo Turami è generalmente alto e muscoloso, con pelle color mogano, capelli neri ricci e occhi scuri.

Per iniziare un’avventura interpretando un essere umano, clicca sulla creazione del personaggio e sul generatore di nomi.