Vai al contenuto

Candela dell’Invocazione

Tipo

Oggetto meraviglioso

Rarità

Molto raro

Sintonia

Necessaria

Effetto

Questa lunga e sottile candela è dedicata a una divinità e ne condivide l’allineamento. L’allineamento della candela può essere individuato dall’incantesimo individuazione del bene e male. Il GM sceglie il dio e l’allineamento associato a esso o lo determina casualmente.

d20 Allineamento
1-2 Caotico malvagio
3-4 Caotico neutrale
5-7 Caotico buono
8-9 Neutrale malvagio
10-11 Neutrale
12-13 Neutrale buono
14-15 Legale malvagio
16-17 Legale neutrale
18-20 Legale buono

La magia della candela si attiva quando la candela viene accesa con un’azione. Dopo aver bruciato per 4 ore, la candela è distrutta. Puoi decidere di spegnerla anticipatamente per riutilizzarla più tardi. Dedurre il tempo che rimane alla candela prima di estinguersi a incrementi di 1 minuto, per determinare per quanto abbia bruciato la candela.
Quando è accesa, la candela irradia luce fioca in un raggio di 9 metri. Qualsiasi creatura all’interno della luce e il cui allineamento corrisponda a quello della candela effettua tiri per colpire, tiri salvezza e prove di abilità con vantaggio. Inoltre, un chierico o druido all’interno della luce e il cui allineamento corrisponda a quello della candela, può lanciare gli incantesimi di 1° livello preparati senza spendere slot incantesimo, sebbene l’effetto dell’incantesimo è come se fosse lanciato usando uno slot di 1° livello.
In alternativa, quando accendi la candela per la prima volta, puoi lanciare l’incantesimo portale. Farlo distrugge la candela.